Bitcoin diventerà mai una valida valuta di gioco?

La criptovaluta è in circolazione da un po‘ di tempo; tuttavia, ci sono stati dubbi sulla valuta virtuale per tutto il tempo in cui è stata disponibile. Ciononostante, essa continua a fare ondate in mercati specifici.

Il mondo del gioco è sicuramente un’area in cui le crittocorse come la Bitcoin Future hanno creato un ronzio. Gli utenti hanno considerato l’uso di questa forma di valuta come un modo per godere di un’esperienza migliore mentre fanno acquisti all’interno dei giochi e hanno considerato la valuta virtuale come un modo per rimanere più sicuri.

Ma, il Bitcoin e le altre valute virtuali possono diventare metodi di pagamento validi nel settore dei giochi? C’è qualche suggerimento che potrebbe.

Acquisti all’interno del gioco per applicazioni free-to-play

Ci sono diverse applicazioni free-to-play disponibili attraverso una serie di portali di download diversi; tuttavia, molti di essi offrono ai giocatori la possibilità di migliorare la loro esperienza e i livelli di divertimento di un particolare gioco, offrendo la possibilità di effettuare un acquisto in-app. Molte persone non vogliono passare il tempo a cercare di ottenere cose gratis, che spesso spendono un po‘ di soldi qua e là, il che a sua volta ha reso il settore del mobile gaming un’industria da miliardi di dollari.

Utilizzando le valute criptate, gli sviluppatori di app sono in grado di attrarre giocatori da tutto il mondo senza alcuna restrizione, mentre i giocatori non dovranno preoccuparsi dei potenziali tassi di cambio o delle spese di elaborazione che potrebbero dover affrontare se giocassero a un gioco di uno sviluppatore internazionale.

Certo, l’utilizzo della criptovaluta è ancora una cosa relativamente nuova e non ha ancora colpito il mercato mainstream, ma quando lo farà, non sarebbe una sorpresa vedere un certo numero di utenti che cercano di utilizzare questo metodo di pagamento quando alla fine lo farà.

Eliminare gli intermediari di pagamento

Poiché la crittovaluta ha la capacità di consentire ai giocatori di effettuare transazioni tra loro per comprare e vendere beni, gli intermediari come gli app store potrebbero soffrire. L’utilizzo di valute come Bitcoin potrebbe rendere il processo più fluido, più economico e più facile da gestire e completare per gli sviluppatori.

Tuttavia, sarebbe piuttosto improbabile vedere la fine di un app store, in quanto molti giocatori probabilmente utilizzeranno ancora le forme di pagamento tradizionali e vorranno un posto dove trovare tutti i titoli più recenti. In effetti, sarebbe una sorpresa se questi mercati delle app non offrissero in futuro delle crittografie, poiché sarebbe quasi impossibile ignorarle se raggiungessero il mercato mainstream.

Miglioramento dell’esperienza del lettore e della proprietà digitale

Utilizzando le valute criptate, i giocatori potranno godere di esperienze di gioco più fluide, e i proprietari potranno effettivamente possedere l’asset del gioco al posto dell’editore.

La crittovaluta è decentralizzata, quindi più affidabile e più sicura per coloro che la utilizzano in quanto al di fuori del controllo del governo.

Conclusione

La crittovaluta all’interno della sfera del gioco è ancora relativamente di nicchia, anche se non sarebbe una sorpresa se in futuro diventasse una valuta valida. Ci sono ancora molte strade da esplorare con le valute come il Bitcoin; tuttavia, i vantaggi di utilizzarne una rendono sicuramente positiva la lettura.

Il fatto che si tratti di un’altra opzione di pagamento che fornisce ai giocatori metodi di pagamento sicuri, senza la necessità di utilizzare un intermediario, si rivelerà probabilmente favorevole, mentre i giocatori cominceranno anche a ottenere un maggiore controllo sulle loro attività di gioco, quindi forse costruendo una fiducia per spendere di più sugli acquisti in gioco.

© 2020 Neue Seiten – isee2011.org . Powered by WordPress. Theme by Viva Themes.